I pazzi

Eccoli, i pazzi.
Gli asociali.
I disadattati.
Quelli con la mente in un posto diverso dal loro corpo.
Rifiutano l’idea comune.
Non amano lo status quo.
Odiano ciò che gli altri amano.
Si vergognano di ciò di cui gli altri si vantano.

Piangerebbero per ciò di cui gli altri ridono.
Ignorati, ignorano.
Pensano.
Hanno idee diverse, che non abbandonano.
Immaginano un mondo diverso.

Sono talmente pazzi che ci credono, in quel mondo.
E fanno di tutto per cambiarlo.