Quello che non c’è

 
 

  Ho questa foto di pura gioia,
  e’ di un bambino con la sua pistola
  che spara dritto davanti a se 
  a quello che non c’è…

Ho perso il gusto, non ha sapore
ma credo di camminare dritto sull’acqua
e su quello che non c’è….
Arriva l’alba o forse no 
a volte ciò che sembra alba non è…

Rivoglio le mie ali nere, il mio mantello
perciò io maledico il modo in cui sono fatto,
il mio modo di morire sano e salvo
il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia
quello che non c’è….

Curo le foglie, saranno forti
se riesco ad ignorare che gli alberi son morti….
Ma questo è camminare alto sull’acqua
e su quello che non c’è…
Ed ecco arriva l’alba, so che è qui per me
meraviglioso come a volte ciò che sembra non è,
fottendosi da sè, fottendomi da me
per quello che non c’è.