Ma non era meglio andare a lavorare?

Senza avere ogni tre mesi lo stress degli esami, senza avere ogni volta quella paura di fallire, quella sensazione di giocarsi il proprio futuro… Non era meglio cercarsi un lavoro fin da subito? Tanto, anche con la laurea, non si ha la certezza di avere un lavoro… Qual’è il senso?
  • Antonio Di Cairano

    Cercarsi un lavoro subito non è certamente un problema, basta accontentarsi di quello che si trova, se si trova..
    Fare un lavoro solo per poter campare sei sicuro che ti soddisferà ?
    Prendersi lo stress ogni tre mesi per gli esami, anche con la paura di fallire, sicuramente è dura, ma una volta raggiunta
    la meta penso che il futuro che uno si costruisce con tanti sacrifici potrà essere più denso di soddisfazioni e gratificazioni. Ricordati sempre, non mi stanco mai di ripetertelo,nulla è dovuto al caso, i successi, sia professionali che economici, derivano sempre da sacrifici affrontati sia e sopratutto personalmente, che in maniera minore, solo in apparenza, da chi ti appartiene.
    Il senso di avere una laurea in cui uno ci ha fortemente creduto ti dara’ sicuramente tante opportunità di scelte lavorative, possibilità di viaggiare e gratificazioni professionali ed economiche.
    Ne sono fermamente convinto.
    La cosa più bella nella vita è fare un lavoro che ti piace e non ti pesa, quasi come un hobby.
    Ricordati + sacrifici = + benefici ; sia per te che per le persone che ti staranno accanto nella vita.
    Dai priorità alle cose importanti nei momenti importanti, il resto verrà da solo.
    Non demordere, fatti forte e vedrai che alla fine raggiungerai la tua meta.
    Commento disinteressato da una persona che ti vuole un sacco di bene
    Un abbraccio forte ed in bocca al lupo per tutto.Ohhhh….