Non fate come me…

L’uomo sogna di volare…
e scrive sui muri:
"Noi siamo tutti uguali",
ma prega nel buio:
"La sorte del più debole non tocchi mai a me…."
Come diventa facile
voltarsi e non guardare,
e… pensare: "Non è colpa mia…"
Come diventa facile!
Ma tutto quello che può dire un uomo è:
"Non fate come me… non fate come me…. non fate come me…."