Qui non è Hollywood…

Esco di scena e vado a camminare solo, sui marciapiedi io volo, sono uno straniero nella mia città, la gente passa, mi vede e lo sa…  Mi fermo, poi riparto poi mi fermo ancora e osservo la strada che si colora… C’è una faccia in vetrina, mi guarda e va via, chi è lo straniero a casa mia? …tanto tutto è troppo, basta quel che hai, e forse un giorno lo capirai… ma te che ne sai? …e io troppo spesso mi dimentico che qui…..

QUI NON È HOLLYWOOD….

Arriva il buio e la genta va via, ma uno straniero in fondo che ne sa di come funziona e di come va? E anche se i sogni in questo posto finiscono in vino, e anche se perdo sempre a tavolino…

QUI NON È HOLLYWOOD….

E anche se il film me l’aspettavo con un altro finale, e se qualcosa in fondo è andato male….

QUI NON È HOLLYWOOD….